MARTA E SIMONE

                                                                                  New York + parchi dell'ovest

New York

1. STATUA DELLA LIBERTA’

Prima che andassi a New York per la prima volta, mi è capitato di fare tantissime volte lo stesso sogno: arrivavo a New York e la prima cosa che facevo era prendere la metro (o anche la macchina o lo scooter, in base ai sogni) andare a Battery Park e ammirare la Statua della Libertà. Poi nella realtà non è andata proprio così: sono arrivato alle 7 del mattino (complice anche il fuso orario) e c’era una nebbia pazzesca e da Battery Park non si vedeva niente, ma col passare delle ore e dopo aver preso il battello ho finalmente realizzato il mio sogno.

Anche per questo, negli itinerari suggerisco di iniziare la visita di New York dalla zona di Lower Manhattan e dalla Statua e Ellis Island. Non può essere New York senza Lady Liberty.

 

2. GROUND ZERO - World trade center Ovviamente DOPO Quello che era Successo a Quel maledetto settembre, DOPO La Statua della Libertà sulla zona Che suscitava maggiormente il mio interesse era Ground Zero Che Oggi POSSIAMO finalmente chiamare Nuovamente World Trade Center.

Quando sono andato io nel 2008 la zona era ancora un cantiere e non ci sono le attrazioni che si trovano adesso come il 9/11 Memorial e il Museo o l’osservatorio dell’One World Trade Center.

 

3. EMPIRE STATE BUILDING

Insieme alla Statua della Libertà è uno dei simboli più riconosciuti di New York. Apparso (e distrutto) in tanti film, i suoi osservatori sono un punto di vista privilegiato da cui ammirare la città.

 

4. ROCKEFELLER CENTER

La città nella città. Spesso viene definito così il complesso del Rockefeller Center in quanto conta di ben 14 edifici nel progetto originario, più altri 4 aggiunti tra gli anni ’60 e ’70. Uno degli edifici più conosciuti è il grattacielo General Electric Building che ospita il Top of the Rock. Sicuramente meno famoso dell’osservatorio dell’Empire State Building, offre una vista ancora più bella e inoltre dal Top of the Rock si può ammirare proprio l’Empire SB.                                                                                                                             Nei mesi invernali ospita il pistino di pattinaggio sul ghiaccio e soprattutto l’albero di Natale più famoso al mondo.

 

5. PONTE DI BROOKLYN

Se dovessi scegliere un altro simbolo di New York che vada ad affiancare quelli già citati è senz’altro il Brooklyn Bridge.                         Di sicuro se si va a New York è impossibile non visitarlo. Le emozioni che regala attraversandolo a piedi, preferibilmente con la vista di Manhattan di fronte, saranno indimenticabili.

 

6. CENTRAL PARK

Il polmone verde più famoso di New York è una di quelle cose assolutamente da fare se vai a New York la prima, ma anche la seconda, la terza e l’infinitesima volta che tornerai nella Big Apple. Anche perché ti sarà impossibile visitarlo tutto. Io suggerisco degli itinerari, ma la cosa migliore è entrare, camminare e fregarsene di dove si sta andando.

 

7. TIMES SQUARE

Come ho scritto nel paragrafo dedicato alla Statua della Libertà, nei miei sogni la prima cosa che visitavo era Lady Liberty. Invece, complice anche la fila all’aeroporto e l’arrivo a New York nel tardo pomeriggio, dopo aver lasciato le valigie in hotel ho preso la metro e sono sceso in 42nd Street. Ricordi indimenticabili: scendere dal treno, una folla pazzesca che va in ogni direzione e soprattutto le scale mobili che pian piano ti portano a livello stradale e finalmente vedi con i tuoi occhi per la prima volta tutte quelle insegne luminose. Da film.

 

8. HIGH LINE E Meatpacking District

Il Meatpacking District è una di quelle zone per cui ti innamori di New York. Un quartiere che era in completo decadimento e che in pochi anni è diventato uno dei più cool di Manhattan. Parte del merito è sicuramente da attribuire alla bellissima passeggiata offerta dalla High Line, una vecchia ferrovia sopraelevata.

 

9. SoHo, New York

Il quartiere a sud di Houston Street (badate bene che non si pronuncia come la città texana, ma haʊstən) è a mio avviso uno dei più affascinanti. Conosciuto anche come il quartiere della ghisa (Cast Iron District) è una meta imperdibile per respirare un’autentica atmosfera newyorchese e per fare shopping!

 

10. WALL STREET

Infine, ma non per questo meno interessante, è un must una passeggiata nel Financial District più famoso del mondo.                           Oltretutto si visita una zona storica non solo per New York ma per gli interi Stati Uniti. Infatti nella Federal Hall che si trova proprio in Wall Street ha giurato George Washington come primo presidente degli USA.

Las Vegas

Famosa in tutto il mondo per essere il luogo del divertimento per antonomasia, Las Vegas è ogni giorno frequentata da turisti che amano il lusso. Al calar del sole le strade si colorano di mille luci scintillanti, decine di casinò e di hotel a cinque stelle si popolano e animano, offrendo ogni genere di svago. Se state pensando di trascorrere qualche giorno nel Nevada e Las Vegas è tra le mete del vostro viaggio, ecco un elenco delle 10 cose da vedere

 

1Luxor, Uno dei casinò Più Estrosi ed eccentrici al mondo. L'edificio e Una gigantesca piramide costituita da ben 30 Piani, all'interno della Quale SI TROVA un immenso Complesso alberghiero Che Mette a Disposizione Più di duemila stanze, intorno al Duecento Suite e camere deluxe dotate di OGNI comfort. La parte anteriore della costruzione e dominata da un un'imponente sfinge, illuminata da un intenso fascio di luce.

 

2Little White Wedding Chapel, il simbolo dei matrimoni celebrati a Las Vegas. Scelta dalle stelle di Hollywood per nozze da sogno, è diventata famosa per la stravaganza degli eventi proposti sia a vip sia a persone che non appartengono allo star system. Molte infatti sono le coppie di gente comune che decidono di pronunciare il fatidico sì nella piccola cappella bianca dell'amore.

 

3Bellagio GalleriadiBelle Arti, la Galleria di Belle Arti all'interno della Quale E possibile ammirare mostre ed esposizioni dei più grandi commenti maestri contemporanei.Il CENTRO E considerato Uno dei Più raffinati dellacittàe Sorge in un Prestigioso resort, contraddistinto da ambienti Unici ed Esclusivi.

 

4Fremont Street Experience, Una delle attrazioni Più rappresentative della città. Il viale E sovrastato da Una spettacolare tettoia in acciaio di 427 metri, interamente Coperta da un Sistema di illuminazione Che VIENE Controllato Attraverso un computer.

 

5Las Vegas Boulevard South, detta comunemente "Strip".Si Tratta della strada della città in cui E concentrato un gran numero di hotel e casinò, a Grado di offrire ai di Turisti divertimento e il comfort di un cinque stelle.L'Excalibur for example Propone un'atmosfera medievale, Che permette di rivivere la leggendaria storia diRe Artù.

 

6Torre Eiffel Experience, la "gemella" della celebre torre progettata da Gustave Eiffel. Il monumento simbolo di Parigi e Stato ricreato Attraverso Uno studio di disegni dei Originali, Che Hanno Consentito di Realizzare Una perfetta Riproduzione. La Torre del Nevada E costruita Stata in scala 1: 2, ha un'altezza Che corrispondente frazione alla Metà delle Misure dell'opera autentica.

 

7Atomic Testing Museum, un museo che racconta la storia della più potente arma di distruzione di massa. All'interno del Ground Zero Theater, edificio che riproduce uno dei bunker usati per i test atomici, i visitatori potranno vivere un'esperienza unica e irripetibile.

 

8Neon Museum, vero e proprio tempio delle insegne e della segnaletica storica della città. Il museo, Fondato nel 1996 nasce con lo

Scopo di raggruppare Uno degli Elementi Più Caratteristici della Capitale del Divertimento, delle luci e le slot delle macchine. I colori e l'Effetto Creato dal neon, il Che si contrappone al Più moderno Sistema al Led, conservano Il Fascino Di Una Las Vegas lontana eppure sempre viva.

 

9Museo del cocktail americano, situato Nella sfavillante South Strip. L'idea Che sta Dietro alla Scelta di dedicare un museo all'arte Tutta Americana di preparare i cocktail, rappresenta Una maniera decisamente lontana dall'idea consueta di opera da conservare e ammirare.

 

10Flamingo Wildlife Habitat, ideale per chi vuole allontanarsi per qualche ora dalla tentazione del gioco d'azzardo e immergersi in uno spazio in cui la natura la fa da padrona. A pochi passi dalle luci degli hotel e dei casinò della centralissima Las Vegas Boulevard, è possibile ammirare uno spazio fatto di cascate, giardini e corsi d'acqua.

 

Bryce Canyon

 

Il Bryce Canyon è situato nel sud-ovest degli Stati Uniti nello stato dello Utah, e nonostante il nome, non è proprio un vero canyon, ma un altopiano la cui erosione ha formato rocce a forma di pinnacoli chiamati hoodoos. 
Diverso da altri parchi come lo Zion, o Arches, qui il paesaggio cambia completamente e  non potete immaginare il panorama meraviglioso che vi aspetta: le pioggie, il vento e il ghiaccio hanno modellato queste rocce con forme incredibili dai bellissimi colori che vanno dal rosso all'arancione e al bianco.
Il Bryce canyon  ha una superficie di 145 km² ed un'altitudine che varia tra 2400 m e 2700 m, gli hoodoos hanno un'altezza che va da 1,70 metri fino a 30 metri.

 

Cosa vedere

Nel parco si sono molte cose da vedere e da fare e alcuni punti panoramici come Sunrise Point, Sunset o Inspiration pointche assolutamente non potete perdere.
Se avete poco tempo potete percorrere la strada principale, lunga solo una ventina di miglia e visitare i vari view point: Sunrise e Sunset Point, il famoso Inspiration Point o Bryce Point per godere a pieno del paesaggio del parco.
 

Mouument Valley

Cosa vedere nella Monument Valley

 

La Scenic Drive permette di vedere i punti di principale interesse del parco. Ogni Mesa e Butte che si trovano nella Monument Valley hanno un nome. Seguendo questo percorso è possibile osservare: East e West Mitten Buttes, Merrick Butte e Mitchell Mesa, Elephant Butte, Three Sisters, Camel Butte, The Hub, Rain God Mesa, Bird Spring, Totem Pole, The Ye Bi Chei, Artist’s Point, Spearhead Mesa, North Window e The Thumb.

Grand Canyon

Nell'Arizona settentrionale esiste una gola naturale scavata dal fiume Colorado intrisa di storia e di suggestivi paesaggi: è il Grand Canyon che con i suoi 1600 metri di profondità spiazza qualsiasi visitatore. Se amate i paesaggi mozzafiato, la natura e non avete paura di immergervi in essa, non vi resta che leggere questa guida e scoprire come fare a visitare questa meraviglia.

 

1. Per arrivare alla Nostra meta e conveniente spostarsi Dai causa Principali Aeroporti, il McCarran International di Las Vegas o lo Sky Harbor International di Phoenix, con Una macchina a noleggio, con la Quale Sarà facile Muoversi. Tuttavia, dovrete viaggiare per circa mezza giornata sul continente americano , dunque E Necessario trovare Una sistemazione per la notte per proseguire alla scoperta del Canyon , freschi e riposati, Il Giorno DOPO.

 

2. La Gola del Grand Canyon si TROVA per la maggior parte nell'omonimo Parco Nazionale, Uno dei Più Importanti di TUTTI GLI STATI UNITI . Una delle zone del Parco Più Visitate E South Rim , accessibile tutto l'anno e attrezzata con numerosi servizi, Nella Quale si gode della vista di spettacolari tramonti e albe altrettanto suggestiva. Da Qui e facile Muoversi per tutto il parco, ma premuroso le vaste distanze, E preferibile pianificare sempre prima il tragitto, Magari facendosi aiutare da un esperto, e in OGNI Caso Portare sempre con sé mappa e bussola. Il Grand Canyon North Rim , invece, E aperto Solamente in ALCUNI dell'Anno mesi, da maggio a ottobre. E Una zona preferibile per chi ha in mente Una vacanza Più tranquilla e per il coloro Che vogliono tariffa dell'escursionismo la Loro Attività principale; anche qui Sono DISPONIBILI ALCUNI alberghi in cui Poter affittare fotocamera Una, nonostante si Tratti di Strutture Più piccole.

 

3. La conformazione naturale del paesaggio vi da l'Opportunità di SCEGLIERE zona diversa da visitare. For example, se amate i paesaggi grandiosi ma non particolarmente le Altezze, il Canyon West fa al caso Vostro. Esso si TROVA all'interno della Riserva degli indiani Hualapai, Nella Quale potrete Venire a contatto chat con this antica popolazione. Se invece amate l'avventura e le Esperienze estrema, Nella STESSA zona potrete trovare il cosiddetto "marciapiede Volante", un angolo panoramico dal Quale potrete ammirare le gole da un punto di vista privilegiato, ma adrenalinico. Per apprezzare appieno la vita sul Grand Canyon , e Una Scelta opportuna Quella di prenotare un tour aereo, Una passeggiata sui muli o un suggestivo giro panoramico in barcone Lungo il fiume Colorado .

Los Angeles

 

WALT DISNEY CONCERT HALL
è un’avveniristica sala concerti voluta dalla vedova di Walt Disney, Lillian, per donare un edificio all’altezza dell’arte della LA Philharmonic…

 

GRIFFITH OBSERVATORY
è l’osservatorio astronomico della città, uno dei punti più panoramici di Los Angeles che offre una vista mozzafiato su Hollywood…

 

PARAMOUNT STUDIOS
sono gli studios della celebre casa di produzione cinematografica americana. Ogni giorno è possibile effettuare tour guidati…

 

UNIVERSAL STUDIOS
meraviglioso parco a tema completamente dedicato al mondo del cinema. Preparatevi ad una lunga fila e a sborsare un bella cifra…

 

HOLLYWOOD CEMETERY
è il cimitero delle stelle hollywoodiane (soprattutto quelle della prima metà del secolo scorso) che si trova al 6000 di Santa Monica Boulevard…

 

HOLLYWOOD SIGN
è l’iconica scritta che troneggia sulla collina di Hollywood che riporta il nome della città con grandissime lettere bianche di legno…

 

UNION STATION
è la stazione dei treni della zona di downtown di Los Angeles, bellissima nella sua architettura retrò dove ancora esistono sedili in pelle marroni e…

 

MALIBU BEACH
la lunga costa di Los Angeles, ossia quella racchiusa fra l’Oceano Pacifico e la strada costiera Pacific Coast Highway (PCH)…

 

L.A. COUNTY MUSEUM OF ART
meglio conosciuto con l’acronimo LACMA, è uno dei musei enciclopedici più grandi degli States, situato sul Wilshire Boulevard…

 

EL PUEBLO DE LO ANGELES
è ciò che rimane dell’anima messicana di Los Angeles. Infatti un tempo la Città degli Angeli, così come ricorda il nome, apparteneva al Messico e…

 

 

Aruba

Benvenuti ad Aruba!

 

Situata circa 20 km a Nord dalle coste del Venezuela e circondata da calme acque limpide nel Mare dei Caraibi, Aruba offre ampie distese di sabbia bianca, una media di 28 gradi tutto l'anno e una tra le popolazioni più sorridente del mondo

 

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Lascia una dedica agli sposi

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

 

iI seguenti dati verranno trattati solo per comunicazioni relative a questa lista nozze

 

 

COME PARTECIPARE ALLA LISTA NOZZE DI MARTA E SIMONE:

 

1 - recandosi in agenzia a Recco in Via Trieste 16

2 - effettuando un versamento sulle seguenti coordinate bancarie:

      

      BANCO POPOLARE

      IT98Y0503432270000000000672

      conto intestato a Emmevu snc

      causale: lista nozze Marta e Simone

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Tanami Travel by Emmevu SNC Via Trieste 16 16036 Recco GE - tel 0185 739139 - Partita IVA: 01251560999 - Licenza n° 990/24120 del 28/02/2013 autorizzazione Provincia di Genova